you reporter

Nuova viabilità per la lista Avezzù <br/> Passante Nord e Corso aperto

38311
ROVIGO - Corso del Popolo sempre aperto, Passante Nord (su via Calatafimi) e Passante Ovest da San Pio alla Tassina. E ancora: viale Porta Adige più larga, fino a quattro corsie, e il mercato del martedì spostato nel cuore della città, tra piazza Vittorio, piazza Garibaldi e piazza Merlin.

E’ una Rovigo nuova quella che esce dal programma elettorale di Paolo Avezzù. Due temi centrali, anzi, centralissimi, nella proposta del candidato di Area Popolare e tosiani. Ad illustrarne i dettagli è Luigi Paulon: “La chiusura al traffico di Corso del Popolo è assolutamente anti-ambientale”, argomenta.

“Il complesso viale Trieste-viale della Pace-viale Oroboni - continua Avezzù - è diventato un sistema di circonvallazioni interne, sempre intasate. E anche qui, l’inquinamento sale”. La soluzione? “Chiudere l’anello viario attorno alla città, con il Passante Nord su via Calatafimi e quello Ovest, progettato quando ero sindaco, da completare”.

A proposito di via Calatafimi, il nodo dell’innesto con viale Porta Adige per Paulon verrebbe risolto da “una rotatoria davanti al Censer, che aiuterebbe anche il deflusso dal polo fieristico e dai centri commerciali della zona. Eventualmente, si può anche allargare la strada, facendola diventare a quattro corsie”.

Ultimo capitolo, viale Trieste: “Per abbassare la velocità - conclude Paulon - basta restringere il marciapiede, spostando così ciclabile e aiuola. A questo punto, la strada diventa più larga e si possono fare parcheggi a spina di pesce, alternativamente a destra e a sinistra, in modo da creare chicane che obbligano a mantenere velocità moderate”.

LASCIA IL TUO COMMENTO:

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0

LE ALTRE NOTIZIE:



GLI SPECIALI

speciali: TESORI un viaggio tra terra mare e lagune
speciali: TESORI tra fiumi terra e lagune

Notizie più lette

Copyright 2018 © | Tutti i diritti riservati.
Privacy Policy - Cambia le impostazioni sulla privacy - Condizioni di utilizzo

Powered by Gmde srl