you reporter

Trasporto disabili<br/>garantito per due mesi

disabili[1].JPG
E’ ripartito il trasporto disabili e proseguirà fino al 30 giugno. Poi, dovrà pensarci la nuova amministrazione comunale. “Un piccolo tassello che questa amministrazione ha chiuso”. E’ quanto ha affermato ieri mattina il commissario straordinario Claudio Ventrice, illustrando il Servizi trasporto disabili, che verrà realizzato fino al 30 giugno in collaborazione con la Croce verde di Adria e l’associazione “Gli Amici di Elena” di Rovigo. L’iniziativa, partita il 13 aprile, prevede l’accompagnamento e il trasporto di persone non deambulanti, dalla loro residenza fino al posto di lavoro o scuola e ritorno.
La Croce verde di Adria, vanta una lunga esperienza sul territorio nel trasporto di malati e persone disabili e dispone di mezzi propri omologati per effettuare il servizio. L’associazione Amici di Elena possiede un automezzo omologato al trasporto di 9 persone con allestimento per trasporto di due carrozzine per disabili e da diversi anni organizza attività di accompagnamento delle persone disabili, segnalate dal Comune.Entrambe le associazioni sono iscritte al registro regionale delle associazioni di volontariato.
Per la realizzazione del servizio il Comune contribuirà con 3mila euro di rimborso spese come previsto dalla normativa.

LASCIA IL TUO COMMENTO:

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0

LE ALTRE NOTIZIE:



GLI SPECIALI

speciali: TESORI un viaggio tra terra mare e lagune
speciali: TESORI tra fiumi terra e lagune

Notizie più lette

Copyright 2018 © | Tutti i diritti riservati.
Privacy Policy - Cambia le impostazioni sulla privacy - Condizioni di utilizzo

Powered by Gmde srl