you reporter

Da Romeo ad Avezzù a Bimbatti <br/> i candidati vogliono l'ex caserma

38398
ROVIGO - I candidati alle prossime elezioni comunali chiedono al commissario prefettizio di rivedere la sua decisione sulla ex caserma Silvestri. E dicono no alla possibilità di un centro di accoglienza per immigrati.

Nadia Romeo, e con lei tutto il Pd e la coalizione che la sostiene, si appella a Claudio Ventrice “per non lasciar sfuggire l’occasione di poter riqualificare l’ex caserma. Chiediamo che l’amministrazione comunale avvii le pratiche per ottenere l’area dal ministero”. Una richiesta condivisa anche da Paolo Avezzù, candidato sindaco per Area Popolare e il gruppo tosiano, e dal candidato sindaco, con una propria lista, Andrea Bimbatti.
Nadia Romeo ha riunito il gruppo dirigente del Pd e una delegazione dei candidati consiglieri per dire che “le scelte sulla caserma di via Gattinara non sono tecniche, ma strategiche. Il comune deve fare di tutto per ottenerne la disponibilità, perché da quest’area, alle porte del centro storico, può ripartire la riqualificazione della città”. Romeo aggiunge che “le idee noi le abbiamo, ed anche i progetti. Su quell’area potrebbe sorgere un campus universitario, la nuova sede della polizia locale, spazi per le associazioni, per gli uffici comunali, e poi palestre, spazi per lo sport. Per questo abbiamo chiesto anche un incontro con il commissario per ribadire questa necessità”.

Se il comune non la richiede, spiega Paolo Avezzù, candidato sindaco, “la caserma resterà di proprietà del demanio e Rovigo potrà dire addio ai progetti che avevo messo in cantiere nel nostro programma elettorale come quello di creare uno spazio per uffici, parcheggi, e un grande giardino per la città. Il rischio che si corre è quello del degrado. Secondo fattore di rischio è quello che Roma decida di farne un centro di accoglienza profughi in pieno centro storico, cosa a cui io sono contrario”.

Anche per Andrea Bimbatti, candidato sindaco per ‘Una lista di risposte’ dice: “La caserma non deve diventare un centro di accoglienza, ma un patrimonio per la città. Subito si potrebbe realizzare una convenzione per destinare lo spazio interno a parcheggio. E poi il campo sportivo. Infine sede della polizia locale”.

LASCIA IL TUO COMMENTO:

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0


GLI SPECIALI

speciali: TESORI un viaggio tra terra mare e lagune
speciali: TESORI tra fiumi terra e lagune

Notizie più lette

Copyright 2018 © | Tutti i diritti riservati.
Privacy Policy - Cambia le impostazioni sulla privacy - Condizioni di utilizzo

Powered by Gmde srl