you reporter

Il Polesine naviga a passo di gambero <br/> la velocità di internet calata del 10,6%

38727
ROVIGO - Un Polesine a passo di tartaruga. Anzi, di gambero, perché, oltre ad andare lentamente, procede persino all’indietro. E’ quello che esce dallo studio di SosTariffe.it, che fotografa, per la nostra provincia, una situazione davvero imbarazzante: la velocità della connessione a internet, nell’ultimo anno, non solo non è cresciuta di un “kilobyte”, ma ha addirittura rallentato. I polesani, infatti, hanno sacrificato sull’altare del “digital divide” addirittura il 10,6% della propria capacità di connessione, passando da una velocità media di 5,83 mega al secondo a 5,21.

Mediamente, siamo la provincia più “lenta” del Veneto: peggio di noi, se la passa solo Belluno (che ha dalla sua la presenza di un territorio davvero impervio, con le conseguenti difficoltà nel portare l’Adsl in tutte le case) dove internet viaggia a 4,04 mega al secondo. La cosa sconcertante, però, è che da noi la velocità sia addirittura calata, mentre tutto il resto della regione diventa aumenta, con una crescita media di velocità, tra il 2014 e il 2015, del 9,7%.

Le provincie di Venezia, Vicenza e Treviso - secondo i dati del portale - registrano i maggiori incrementi rispetto al 2015: rispettivamente, in queste aree, gli utenti che hanno usato lo speed test hanno segnalato incrementi del 20,8%, 12,8% e 11,5%.

Rovigo, come detto, ha invece lasciato sul terreno più del 10%, segnando un gap con il resto del Veneto, in soli dodici mesi, di quasi venti punti percentuali. Insomma, ogni dieci passi fatti dal resto delle province della regione, noi non riusciamo a farne più di otto. Un disastro.

LASCIA IL TUO COMMENTO:

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0

LE ALTRE NOTIZIE:



GLI SPECIALI

speciali: TESORI un viaggio tra terra mare e lagune
speciali: TESORI tra fiumi terra e lagune

Notizie più lette

Copyright 2018 © | Tutti i diritti riservati.
Privacy Policy - Cambia le impostazioni sulla privacy - Condizioni di utilizzo

Powered by Gmde srl