you reporter

Domani inizia "RovigoRacconta"<br/> il festival letterario accende la città

38893

07/05/2015 - 13:00

ROVIGO - E’ domani il grande giorno per “RovigoRacconta” il festival letterario che investe Rovigo di una vivace linfa culturale.

L’esordio tocca a Massimo Fini, giornalista e scrittore con il suo intervento all’Accademia dei Concordi previsto per le 18. Fini parlerà di “Italia controcorrente”. A distanza di mezz’ora, ma a pochissimi passi dall’Accademia dei Concordi, in piazza Vittorio Emanuele, interverranno due scrittori molto amati dai lettori: Mauro Corona e Fabio Genovesi. Parleranno di “Vajont e le onde”. Mauro Corona, scultore, alpinista e scrittore di enorme successo, anche con il suo ultimo libro, “I misteri della montagna”, ci porta a contatto con un mondo quasi del tutto scomparso: quello della vita e dei paesi nella valle del Vajont. Fabio Genovesi, viene dalla Versilia ed è candidato al premio Strega 2015 con “Chi manda le onde”. Teatro della serata è via Badaloni (ma in caso di maltempo ci si sposta al Teatro Duomo), dove alle 21 Enrico Brizzi, autore di “Jack Frusciante è uscito dal gruppo”, festeggia i 20 anni del suo grande successo. Gran finale per il debutto sempre in piazza Vittorio Emanuele (in caso di maltempo, ci si sposta in teatro Duomo), con Dente, uno dei più importanti cantautori italiani della nuova generazione.


{{*ExtraImg_38894_ArtImgCenter_300x199_Lo scrittore Andrea Vitali}}



Sabato sono attesi i contributi di Federico Baccomo “Duchesne” alle 12, Massimiliano Santarossa e Marco Missiroli. A seguire un sabato di musica con Giulio Casale, il Venezze jazz group in via Cavour, alle 20, gli psycodrummers in piazza Vittorio alle 21,30 e Alessandro Haber con la musica di Alfa Romero e i video di Manuel Bozzi e Madlene India Sabin, che rileggono Bukowski.

Infine, domenica a partire dalle 11 al Caffè Borsa Antonio Belloni e Stefano Callegaro tratteranno di "Food economy. Il cibo tra società, costumi ed Expo". Alle 12 in Accademia dei concordi spazio a Carmen Pellegrino e "I luoghi abbandonati". Alle 16, sempre in Accademia, Tonino Zangrandi e Massimo Munaro parleranno di "Le tentazioni. Scrivere il cinema, scrivere il cinema". Alle 17 nel Salone del grano "L'islam, il Medio Oriente e la donna", con Amina Sboui e Farian Sabahi. Alle 18 nella Sala della Gran Guardia "Atlente Terzani. Dove cominciano le storie" con Alen Loreti. Alle 19 al Teatro Duomo "Il lato nero della provincia" con Andrea Vitali. Alle 20 al Salone del grano "Il bisogno degli altri" con Vito Mancuso. Alle 21 in piazza Vittorio Emanuele II "Le ali della vita" con il ritorno di Vanessa Diffenbaugh. Infine, alle 22 sempre in piazza Vittorio Emanuele II, "Canzoni dalla piazza" con Patrizia Laquidara.

LASCIA IL TUO COMMENTO:

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0

Copyright 2018 © | Tutti i diritti riservati.
Privacy Policy - Cambia le impostazioni sulla privacy - Condizioni di utilizzo

Powered by Gmde srl