you reporter

O le case agli stranieri o i danni<br/>la tagliola del San Michele

san%20michele[1].JPG
“Nessuna scelta politica, ma soltanto tecnica per evitare un danno economico al comune”. Si giustifica così, il commissario Claudio Ventrice, per aver tirato fuori dal cassetto il vecchio progetto Migrando, che prevede la realizzazione di tre appartamenti dedicati all’accoglienza di stranieri in situazione di difficoltà abitativa nel complesso dell’ex San Michele, affacciato su Corso del Popolo in via Carducci. Senza questo via libera - spiega infatti il commissario - il municipio avrebbe riportato un “danno quantificabile nella restituzione delle risorse destinate dal ministero dell’Interno, con l’aggiunta degli interessi maturati dalla data della concessione del fondo”. In pratica, 192mila euro più gli interessi di otto anni.
“L’ultima modifica al progetto è stata approvata dalla giunta Piva, che ha deciso di spostare l'accoglienza delle persone in tre alloggi di proprietà comunale situati dietro il complesso del San Michele. E’ stata la stessa giunta Piva a chiedere al ministero un'ulteriore proroga per la realizzazione fino al 31 dicembre 2015. Infatti, il mancato rispetto del termine comporta per l’amministrazione l’obbligo di restituire il finanziamento ottenuto con l'aggiunta degli interessi”. Ora, dunque, il comune avrà tempo fino al 30 giugno dell’anno prossimo per portare a compimento i lavori. Per Ventrice, la sua delibera “non aggiunge nulla di nuovo a quanto già approvato dalla giunta Piva”.
Resterà però aperta la domanda sull’opportunità, per un commissario, di assumersi l’onere di una decisione così importante su un tema che, negli anni, ha profondamente diviso politica ed opinione pubblica. Tanto più a meno di un mese dalla scadenza del suo mandato e dall’arrivo del nuovo sindaco. Con la proroga nei lavori già portata a casa.

LASCIA IL TUO COMMENTO:

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0

LE ALTRE NOTIZIE:



GLI SPECIALI

speciali: TESORI un viaggio tra terra mare e lagune
speciali: TESORI tra fiumi terra e lagune

Notizie più lette

Copyright 2018 © | Tutti i diritti riservati.
Privacy Policy - Cambia le impostazioni sulla privacy - Condizioni di utilizzo

Powered by Gmde srl