you reporter

Le proposte di Cna ai nuovi candidati<br/> Gazzieri: "Ridurre le tasse locali"

39770
ROVIGO - L’elenco delle proposte che Cna Rovigo sottopone ai candidati sindaci di Rovigo è composta da undici capitoli, e parte dalla riduzione della tassazione.

L’associazione presieduta da David Gazzieri “si pone come interlocutore per gli amministratori polesani”. Molte le tematiche affrontate per aiutare soprattutto il mondo della piccola e media impresa a combattere gli effetti della crisi e il grande peso della burocrazia.

“La pressione fiscale - commenta il presidente provinciale di Cna Rovigo Gazzieri - è arrivata a livelli insostenibili. Siamo ad oltre il 58% del reddito d’impresa. Gli imprenditori artigiani lavorano in media 7 mesi per lo Stato è questo è inaccettabile. Noi chiediamo interventi sull’Imu, escludendo dal calcolo gli immobili di proprietà dove si svolge l’attività lavorativa e l’applicazione su spazi che non vengono utilizzati, Tari e la rivisitazione dei principali sistemi tariffari dei servizi pubblici. Le risorse si possono recuperare - continua - dalla contrazione della spesa comunale creando sinergie tra il sistema pubblico, razionalizzando le spese e valorizzando le competenze interne al sistema. Insistiamo sulla semplificazione”.

LASCIA IL TUO COMMENTO:

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0

LE ALTRE NOTIZIE:



GLI SPECIALI

speciali: TESORI un viaggio tra terra mare e lagune
speciali: TESORI tra fiumi terra e lagune

Notizie più lette

Copyright 2018 © | Tutti i diritti riservati.
Privacy Policy - Cambia le impostazioni sulla privacy - Condizioni di utilizzo

Powered by Gmde srl