you reporter

Il Giro d'Italia è transitato in Polesine <br/> tra attesa ed entusiasmo a tinte rosa

ROVIGO - La carovana rosa è passata. Il Giro d'Italia ha toccato anche Rovigo durante la tappa Imola-Monte Berico. Tra le 14.30 e le 14.35 il serpentone è passato per il Polesine, entrando dal ponte di Polesella lungo la Ss 16, per Bosaro, davanti al monumneto del grande Franco Ballerini, poi Arquà per transitare per il centro di Rovigo per il traguardo volante, vinto dal bergamasco Enrico Barbin del team Bardiani, tra il pubblico ai lati della strada.

Poi via, lungo la strada che conduce a Boara Polesine, per oltrepassare l'Adige e dirigersi verso Monselice, incontrando pioggia e maltempo, per finire a Vicenza, destinazione Monte Berico, vinta in volata dal belga Philippe Gilbert.

Tutti i servizi, le foto e gli approfondimenti sulla Voce di domani.

LASCIA IL TUO COMMENTO:

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0


GLI SPECIALI

speciali: TESORI un viaggio tra terra mare e lagune
speciali: TESORI tra fiumi terra e lagune

Notizie più lette

Copyright 2018 © | Tutti i diritti riservati.
Privacy Policy - Cambia le impostazioni sulla privacy - Condizioni di utilizzo

Powered by Gmde srl