you reporter

Colata d'asfalto anche sui tombini <br/> e strada allagata in viale Trieste

40311
ROVIGO - Risveglio amaro per viale Trieste. Che in questi giorni ha dovuto fare i conti con un nuovo problema.

Lasciato alle spalle il problema delle buche, grazie, finalmente, ad una colata d’asfalto che ha ridato dignità alla strada, ecco spuntare un altra criticità. Tra ieri e l’altro giorno viale Trieste si è trasformata, in pratica, in una piscina. Sì perché la (tanta) acqua piovuta sulla nostra città si è accumulata sulla strada senza trovare vie di fuga.

L’asfalto, realizzato nei giorni scorsi, è stato steso in modo uniforme su tutta la strada. Tombini compresi. Caditoie, feritoie, collettori di acque: tutto è stato avvolto nel manto bituminoso.

“Bisognerà prestare più attenzione a come vengono fatti i bandi, la logica del massimo ribasso non sempre assicura un risultato apprezzabile”, dà la linea la candidata di centrosinistra Nadia Romeo.
Posizioni non lontane da quelle di Massimo Bergamin, candidato di Forza Italia e Lega Nord. La sua proposta, infatti, è proprio quella di istituire “un coordinamento costante tra gli enti interessati per programmare tutti gli interventi ed evitare che le strade, anche quelle recentemente sistemate, si trovino sempre in uno stato pietoso”.

LASCIA IL TUO COMMENTO:

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0

LE ALTRE NOTIZIE:



GLI SPECIALI

speciali: TESORI un viaggio tra terra mare e lagune
speciali: TESORI tra fiumi terra e lagune

Notizie più lette

Copyright 2018 © | Tutti i diritti riservati.
Privacy Policy - Cambia le impostazioni sulla privacy - Condizioni di utilizzo

Powered by Gmde srl