you reporter

No alla modifica su viale Trieste<br/> Pugiotto (Psi): "Caos micidiale"

40424

25/05/2015 - 12:00

ROVIGO - Il nuovo volto di viale Trieste? Non piace ai socialisti. Il Psi, con il capolista alle elezioni Roberto Pugiotto, si schiera contro l’annunciata modifica della viabilità sulla strada che gira attorno al centro storico.

A destare le maggiori perplessità - sottolinea infatti il numero uno della lista Psi, che sostiene Nadia Romeo - “le proposte di riorganizzazione della viabilità per ridurre l’intenso traffico veicolare che affliggerebbe questa bellissima strada, disegnata sul perimetro delle vecchie mura. Esperti urbanisti, che si celano dietro cittadini volenterosi - critica Pugiotto - propongono lo schema dell’inversione di marcia per tutta la viabilità a margine di viale Trieste, compresa la singolare proposta di entrare in viale Gorizia tagliando trasversalmente, e contromano l’incrocio tra viale della Pace e viale Gramsci”.

Ma non basta: “La stessa sorte - scrive infatti Pugiotto, citando le proposte di modifica - viene riservata anche a viale Regina Margherita e via Fuà Fusinato oltre allo stesso viale Trieste, producendo il caos micidiale che ci riservò la giunta Piva quando due anni fa ebbe il coraggio di mettere in atto la stessa proposta per alcuni giorni, per poi tornare frettolosamente sui suoi passi”.

LASCIA IL TUO COMMENTO:

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0

Copyright 2018 © | Tutti i diritti riservati.
Privacy Policy - Cambia le impostazioni sulla privacy - Condizioni di utilizzo

Powered by Gmde srl