you reporter

Casa di cura, trasloco concluso <br/> a metà giugno in funzione il Csa

40516
ROVIGO - Terminate le operazioni di trasloco da via Sichirollo a via Falcone e Borsellino, la “Città di Rovigo” entra a pieno regime. Giunge a termine una delicata fase di transizione iniziata a gennaio.

La nuova casa di cura Città di Rovigo entra da oggi definitivamente in attività nella nuova sede di via Falcone e Borsellino (già Circonvallazione Ovest) dopo una complessa operazione di trasloco di apparecchiature, linee telefoniche, reti informatiche e pazienti.

La giornata di sabato 23, durante la quale è avvenuto il trasferimento dei pazienti, è stata quella più delicata: “Per il trasferimento dei due reparti di degenza abbiamo organizzato un servizio con due ambulanze attrezzate che hanno fatto la spola tra le due sedi - ha spiegato l'ad Mazzuccato - In tutto sono stati spostati circa 60 pazienti. L’operazione è avvenuta nel weekend perché è il periodo in cui molti dei pazienti che si sono sottoposti ad un percorso di riabilitazione escono dalla casa di cura per le prove di domiciliazione”.

Con il trasloco si porta a compimento un’opera iniziata già nel 2008, e che verrà definitivamente completata con l’attivazione dei posti letto del Centro servizi per anziani, prevista per la fine di giugno.

LASCIA IL TUO COMMENTO:

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0

LE ALTRE NOTIZIE:



GLI SPECIALI

speciali: TESORI un viaggio tra terra mare e lagune
speciali: TESORI tra fiumi terra e lagune

Notizie più lette

Copyright 2018 © | Tutti i diritti riservati.
Privacy Policy - Cambia le impostazioni sulla privacy - Condizioni di utilizzo

Powered by Gmde srl