you reporter

Sospeso un dirigente della Provincia <br/> per un'autorizzazione non conforme

40545
ROVIGO - Sospeso per due mesi a partire dal primo di giugno. E’ questo il provvedimento adottato dalla Provincia di Rovigo a carico del dirigente capo del settore lavori pubblici di Palazzo Celio, Valerio Gasparetto.

Un provvedimento che è stato adottato dall’ente dopo una serie di verifiche e approfondimenti interni. La motivazione sarebbe da ricercare nella firma apposta dal dirigente per il rilascio di un’autorizzazione relativa ad un’attività commerciale.

Un atto che, in base alle motivazioni che hanno portato all’adozione del provvedimento disciplinare, non corrisponderebbe alla giusta interpretazione della normativa e che quindi, secondo la provincia non si sarebbe dovuta rilasciare. Dunque, una motivazione tecnica.

LASCIA IL TUO COMMENTO:

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0

LE ALTRE NOTIZIE:



GLI SPECIALI

speciali: TESORI un viaggio tra terra mare e lagune
speciali: TESORI tra fiumi terra e lagune

Notizie più lette

Copyright 2018 © | Tutti i diritti riservati.
Privacy Policy - Cambia le impostazioni sulla privacy - Condizioni di utilizzo

Powered by Gmde srl