you reporter

Elezioni, che confusione<br/>buchi neri inghiottono tre seggi

seggi[1].JPG
Elezioni, che confusione. Il sistema di voto ha mandato in tilt più di qualche elettore, e pure qualche presidente di seggio. Molti infatti sono stati gli errori nel dare le preferenze o nell’assegnare un voto disgiunto riscontrati durante gli scrutini. Ma non sono stati solo i votanti a sbagliare: anche gli scrutatori hanno commesso qualche svista. Primo caso, il seggio 34: ad un certo punto agli scrutatori non tornavano più i conti, e così la presidente ha dovuto annullare lo scrutinio e ricominciare tutto da capo.
In altre sezioni invece i presidenti di seggio hanno dovuto vedersela con le contestazioni dei rappresentanti di partito davanti alle schede “dubbie”. Il voto disgiunto e la doppia preferenza di genere, infatti, hanno dato vita alle casistiche più disparate.
Alla fine lo scrutinio si è concluso dopo oltre 12 ore. Gli ultimi tre seggi a comunicare i risultati sono stati il 28, alle scuole Mattioli, il 47, a Buso, mentre non si hanno ancora notizie dal 50 a Fenil del Turco.

LASCIA IL TUO COMMENTO:

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0


GLI SPECIALI

speciali: TESORI un viaggio tra terra mare e lagune
speciali: TESORI tra fiumi terra e lagune

Notizie più lette

Copyright 2018 © | Tutti i diritti riservati.
Privacy Policy - Cambia le impostazioni sulla privacy - Condizioni di utilizzo

Powered by Gmde srl