you reporter

Profughi nel centro della città <br/> una trentina ospiti al B&b Sacco

beb[1].JPG

30/07/2015 - 06:00

Sono arrivati una ventina di giorni fa, con i materassi in testa, passando da via Badaloni: destinazione il Bed & Breakfast il Sacco. 30 profughi nel centro città: la notizia è emersa solo ieri, quasi per caso. Perché non c’è comunicazione ufficiale sugli arrivi, sulla loro collocazione e sul reale flusso dei profughi in Polesine, tutto è fatto alla chetichella, come se fosse un affare losco.

E mentre i ragazzi di colore si vedono ogni tanto nel tardo pomeriggio mentre i rodigini bevono spritz, seduti in via Cappuccini, i titolari dell’alloggio, che è collegato a Porto Alegre per l’accoglienza degli immigrati, mantengono le bocche cucite su tutto l’affare, che a loro ha assicurato - euro più euro meno - 36 euro al giorno a profugo.

LASCIA IL TUO COMMENTO:

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0

Copyright 2018 © | Tutti i diritti riservati.
Privacy Policy - Cambia le impostazioni sulla privacy - Condizioni di utilizzo

Powered by Gmde srl