Cerca

Bergamin apre la guerra dei cda <br/> "Nomine in base al curriculum"

Società partecipate

bergami[1].JPG

Massimo Bergamin

Il sindaco Massimo Bergamin lancia su Facebook la selezione per i cda delle aziende pubbliche.
Bergamin apre la guerra dei cda. In ballo, undici aziende pubbliche i cui vertici, prima o poi, dovranno essere rinnovati: e sulle nomine il sindaco di Rovigo sarà principe del gioco. E Fi potrebbe essere il possibile grande sconfitto.
La minaccia di Bergamin arriva via Facebook sottoforma di avviso. Nel “post”, l’elenco delle aziende (Iras, Interporto, Asm spa, Asm Set, Asm Onoranze Funebri, Ecoambiente, Polesine Acque, Consorzio Rsu, CenSer, Consorzio per lo Sviluppo, Consorzio Università) e una specie di bando: “Se pensate di avere talento, capacità, titoli ed esperienza per poter ambire a far parte dei cda inviate il vostro dettagliato curriculum vitae firmato (con annessa vostra presentazione) al seguente indirizzo di posta elettronica: sindaco.rovigo@gmail.com”.
Un modo per mettere in chiaro: qui le nomine le faccio io, solo io, e di testa mia. E non è detto che a Forza Italia spetti per forza qualcosa: sono pronto anche a prendermi il primo che passa per la strada.
Tutti i dettagli sulla Voce in edicola oggi


Commenta scrivi/Scopri i commenti

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

Impostazioni privacy