you reporter

Due cassonetti vanno a fuoco <br/> vicino al parco Maddalena

Rovigo

47100

24/09/2015 - 11:15

di Ketty Areddia

ROVIGO - Sono andati completamente in fumo i due cassonetti dell’immondizia che hanno preso fuoco nella notte tra martedì e ieri in viale Benvenuto Tisi da Garofolo, all’altezza del civico 50.

Qui, alle 4,25, sono arrivati i vigili del fuoco allertati dai residenti della via, che si trova proprio a ridosso dell’ex ospedale Maddalena. Sul posto sono intervenuti anche gli agenti della polizia di Stato, che hanno assistito alle operazioni di spegnimento e poi, ravvisando il possibile dolo nell’incendio, hanno sequestrato quello che rimaneva dei cassonetti e messo il recinto all’area.

Non è una sorpresa che attorno all’ex ospedale Maddalena in Commenda est soprattutto nella notte bivacchino senza tetto e ospiti indesiderati e abusivi. Che durante il giorno spariscono magicamente.

Ed è - guardacaso - in piena notte che qualcuno ha appiccato il fuoco è ancora da valutare se volontariamente o per incuria e negligenza.

Si sono sciolti completamente sia il cassonetto che contiene la carta che quello che contiene la plastica, mandando anche in circolo un fumo notevole che ha svegliato più di qualche residente del quartiere.

L’area è sotto il mirino anche dell’amministrazione comunale, che ultimamente ha fatto un sopralluogo, al quale era presente lo stesso sindaco Massimo Bergamin, insieme al comandante della polizia locale Giovanni Tesoro. La puntata della polizia municipale si è risolta con un nulla di fatto nel senso che non hanno trovato nessuno, ma hanno murato tutte le finestre e recintato nuovamente il parco attorno alla struttura fatiscente.

LASCIA IL TUO COMMENTO:

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0

Copyright 2018 © | Tutti i diritti riservati.
Privacy Policy - Cambia le impostazioni sulla privacy - Condizioni di utilizzo

Powered by Gmde srl