you reporter

Poliziotti in festa per il patrono<br/> con la messa celebrata in Rotonda

47333

30/09/2015 - 11:30

ROVIGO - La festa di San Michele, per la questura, è stata ieri festa dell’intero quartiere generale di via Donatoni.

Alle 11 di mattina, nella chiesa della “Rotonda”, Tempio della Beata Vergine del Soccorso, il Vescovo della diocesi di Adria-Rovigo monsignor Lucio Soravito De Franceschi ha celebrato la Santa Messa in onore del Patrono della Polizia di Stato San Michele Arcangelo, alla presenza delle Autorità civili e militari e dei poliziotti della provincia di Rovigo.

Al termine della cerimonia il vescovo è sceso dal pulpito per scambiare i saluti con le autorità, mentre a margine della cerimonia, molto partecipata da tutti i poliziotti, sono stati consegnati i premi agli studenti vincitori del concorso promosso dalla professoressa Grazia Calcherutti, in ricordo del marito Commissario del ruolo Direttivo Speciale Salvatore Cossu, scomparso nel 2013 ex dirigente della Stradale e in servizio a Rovigo dal 1974 al 2006.

I premiati, tutti figli di poliziotti, dalla commissione sono: Mariachiara Paggioro, che ha ricevuto 400 euro, Francesco Fantin e Thomas Cesare che hanno ricevuto 300 euro e Giulia Moretto, Alice Cinini e Chiara Grandesso che hanno ricevuto menzioni di lode e 130 euro ciascuna.

LASCIA IL TUO COMMENTO:

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0

Copyright 2018 © | Tutti i diritti riservati.
Privacy Policy - Cambia le impostazioni sulla privacy - Condizioni di utilizzo

Powered by Gmde srl