you reporter

Cassonetti sulle strisce blu<br/> emergenza parcheggi in città

Il caso

48551

21/10/2015 - 11:30

ROVIGO - Vi è mai capitato di cercare parcheggio sul Corso, o in una via centrale, trafficata, e di avere a un certo punto l’illusione di aver trovato posto. Bene, freccia a destra ma poi... c’è un cassonetto. O peggio, tutta una fila di cassonetti: quello del secco, dell’umido e magari un bidone giallo per la differenziata.

Di esempi in centro città ce ne sono a valanghe: via Silvestri, via Umberto I, Corso del popolo ovviamente.

Sono la maledizione di chi cerca un parcheggio nelle strade vicino al centro città, ed è pure disposto a pagarlo.

Una questione, quella dei posti auto, che torna alla ribalta anche in questi giorni: durante la Fiera di ottobre ci sarà un afflusso in città di migliaia, anzi decine di migliaia di persone che verranno proprio per l’occasione. In più, i mezzi degli espositori che, per quanto prenotati, toglieranno lo spazio ai cittadini.

Si vivrà una bella emergenza parcheggi sia per i lavoratori che per i residenti, ma anche per chi usufruisce di servizi in centro. Sarà impossibile trovare parcheggio e la presenza dei cassonetti nel mezzo delle aree blu sarà un bel disagio.

LASCIA IL TUO COMMENTO:

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0

Copyright 2018 © | Tutti i diritti riservati.
Privacy Policy - Cambia le impostazioni sulla privacy - Condizioni di utilizzo

Powered by Gmde srl