you reporter

Verde pubblico <br/> il Pd sfalcia l'Asm

Palazzo Nodari

verde[1].JPG

27/10/2015 - 11:57

Verde mio, quanto mi costi. Troppo, almeno secondo il Partito democratico. Che ieri mattina, con il consigliere comunale Mattia Moretto, ha di fatto invitato la giunta ad esternalizzare il servizio di sfalcio e manutenzione di aiuole e parchi pubblici, togliendo il servizio all’Asm.

Il servizio - come risulta dai bilanci - costa all’Asm spa la bellezza di un milione di euro l’anno. Il comune contribuisce pagando alla municipalizzata il 50% dei costi, vale a dire 500mila euro annui. Ma nonostante tutto questo in molte zone di Rovigo l’erba è comunque incolta.
E allora, per Moretto, bisogna cambiare rotta, esternalizzando il servizio. “Sono certo che con quella cifra, tantissime aziende private sarebbero felicissime di lavorare per il comune, e terrebbero i nostri prati come tavoli da biliardo”. “Mettiamo il servizio a gara”, la decisa presa di posizione dell’esponente democratico. Il quale, comunque, ha offerto anche un’alternativa al comune: “Farsi carico in modo diretto del servizio, che potrebbe essere svolto con lavoratori socialmente utili o a voucher”.




LASCIA IL TUO COMMENTO:

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0

Copyright 2018 © | Tutti i diritti riservati.
Privacy Policy - Cambia le impostazioni sulla privacy - Condizioni di utilizzo

Powered by Gmde srl