you reporter

"Strenne", un vero successo <br/> con ben 12mila visitatori

L'iniziativa

50908

30/11/2015 - 12:00

di Giulio Roncon

ROVIGO - La magia natalizia riempie i saloni del Censer. Sono tanti, tantissimi i polesani che durante il fine settimana hanno visitato “Strenne di Natale”, il tradizionale salone del regalo. “Secondo una prima stima abbiamo registrato 12-13 mila presenze”, rivela Barbara Rigobello, del Censer. “Abbiamo riconfermato i numeri dello scorso anno - aggiunge Primo Vitaliano Bressanin, presidente di Confesercenti - che, visto i tempi che corrono, è già un successo”.

Laboratori per bambini, spazi dedicati alle associazioni di volontariato, presepi viventi e concerti gospel anche in questa edizione hanno creato l’atmosfera giusta per lo shopping natalizio.

E ieri pomeriggio, verso le 18, è andato in scena il gran finale, con la premiazione della mostra concorso dei presepi, che ha visto più di 50 partecipanti esporre le proprie opere.

Quest’anno “Strenne di Natale” presentava due grosse novità. La prima riguardava la location: per la prima volta, infatti, il salone del regalo natalizio è stato realizzato nel padiglione E del Censer, più ampio di quello riservato alla manifestazione negli scorsi anni.

La seconda novità invece, era la collaborazione con gli operatori del centro storico di Rovigo. Durante il secondo giorno di “Strenne”, nei negozi della città si potevano trovare ottime occasioni a prezzo scontato, per il “Sabato Pazzo” organizzato dal consorzio “Tutt’in Pizza”.

E per consentire alla gente di spostarsi tra questi due poli dello shopping natalizio, era presente un bus navetta che faceva spola tra il Censer e il centro.

LASCIA IL TUO COMMENTO:

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0

Copyright 2018 © | Tutti i diritti riservati.
Privacy Policy - Cambia le impostazioni sulla privacy - Condizioni di utilizzo

Powered by Gmde srl