Cerca

Lampioni, bolletta da 900mila euro <br/> il sindaco Bergamin: "Ora basta"

Appalti

50991
Massimo Bergamin lamenta il costo eccessivo della bolletta dei lampioni in città da ben 900mila euro. Ed è pronto a indire un nuovo bando.
ROVIGO - Novecentomila euro di bolletta della luce. E Massimo Bergamin pensa di staccare la spina. L’annuncio (c’è bisogno di dirlo?) arriva da Facebook: il sindaco di Rovigo ha messo nel mirino l’appalto che, dall’anno scorso, lega il comune al Consip, la piattaforma ministeriale per gli approvvigionamenti nella pubblica amministrazione. E che ha portato il Consorzio stabile energie locali scarl con sede a Brescia (un raggruppamento temporaneo di imprese formato da Simet stl, Insigna srl e Gsm Studio associato) ha gestire i 10.500 lampioni rodigini da qui al 2022 compreso.

Nonostante il linguaggio “social”, messaggio chiarissimo: quel contratto, varato dall’amministrazione Piva, al sindaco leghista non piace. Ed è pronto a cestinarlo, anche a costo di pagare le penali previste.

“Che ci provi. Che faccia, se ritiene. I giudici, dal Tar al Consiglio di Stato, hanno giudicato quel contratto ineccepibile”, dice però Nello Piscopo, ex titolare dei lavori pubblici e in qualche modo “papà” di quel accordo con il Consip.

Quindi, all’orizzonte una gara di evidenza europea per la gestione dell’appalto. In prima fila, potrebbe esserci anche l’azienda polesana Elettrocostruzioni, che gestisce la pubblica illuminazione in molti comuni della provincia e la gestiva anche nel capoluogo prima del contratto Consip: proprio contro questo appalto, la ditta ha fatto ricorso prima al Tar e poi in Consiglio di Stato.

Attenzione però: il titolare di Elettrocostruzioni, Dario Benetti, è il padre del consigliere comunale leghista Fabio (che comunque non lavora nell’azienda di famiglia e nella vita fa tutt’altro). All’orizzonte un potenziale conflitto di interessi? “Sinceramente non credo - dice la stessa Menon, dall’opposizione - si farà una gara d’appalto, e vincerà chi ne avrà i titoli”.
Commenta scrivi/Scopri i commenti

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

Impostazioni privacy