you reporter

Trova il Bimby della sua vita <br/> ma cade nella truffa on-line

Polizia postale

52216

Clonate le carte di credito

14/01/2016 - 12:36

Tre indagati per truffe on-line scoperti dalla Polizia postale di Rovigo, dopo le denunce delle vittime. Il primo, 38 anni, aveva intascato 200 euro da un rodigino, attraverso una ricarica della Postepay, per un bancale di pellet mai spedito. La seconda è una 35enne romana che sul sito subito.it vendeva un autocarro: un marocchino residente a Rovigo aveva caricato nella Postepay della donna 200 euro come caparra, ma dell'autocarro nessuna traccia. Infine 53enne di Canaro che aveva bonificato 500 euro per un Bimby, il robot elettrico da cucina, trovato su un annuncio on-line: il robot non è mai stato spedito e la Polizia postale ha rintracciato l'intestatario del conto, un 19enne di Lucera.

Il servizio completo in edicola venerdì 15 gennaio sulla Voce

LASCIA IL TUO COMMENTO:

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0

Copyright 2018 © | Tutti i diritti riservati.
Privacy Policy - Cambia le impostazioni sulla privacy - Condizioni di utilizzo

Powered by Gmde srl