you reporter

Minacciò di morte la ex <br/> a processo 43enne rodigino

Tribunale

45181

Il tribunale di Rovigo

Minacciò l'ex fidanzata di morte, appiccando il fuoco alle tapparelle della sua abitazione. A processo un 43enne rodigino per stalking, lesioni e minacce, oltre a porto abusivo di armi, visto che la minacciò pure con un coltello.



"Vi ammazzo, vi ammazzo, vi metto sulla sedia a rotelle" la frase pronunciata colpendo ripetutamente le inferriate dell'abitazione, prima di dare fuoco alla tapparella. Il 43enne voleva tornare con la sua ex fidanzata, sostenendo pure che quel figlio appena avuto dalla relazione con l'attuale compagno, fosse suo. Cosa che l'esame del Dna smentì.



Il 43enne è attualmente in carcere. Le parti offese si sono costituite parte civile in ottobre verranno sentiti i poliziotti della Squadra mobile che condussero le indagini. Gli atti risalgono dall'ottobre 2013 al novembre 2014.



Il servizio completo in edicola nella Voce di mercoledì 9 marzo

LASCIA IL TUO COMMENTO:

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0

GLI SPECIALI

speciali: I NOSTRI TESORI tra fiumi, mare e lagune
speciali: Teatro Sociale di Rovigo

Notizie più lette

Copyright 2018 © | Tutti i diritti riservati.
Privacy Policy - Condizioni di utilizzo

Powered by Gmde srl