you reporter

Il gala del commercio fa il pieno <br/> tra applausi e stoccate all'Outlet

Confesercenti

11/03/2016 - 07:00

Una folta platea ha riempito il Salone del Grano per il gran gala del commercio organizzato a Rovigo dalla Confesercenti.



Soddisfatto il presidente Primo Vitaliano Bressanin: "Qui ci sono 200 commercianti che garantiscono 10mila posti di lavoro. E ci sono i vertici della Confesercenti regionale, quelli di Padova e Vicenza; ci sono sindaci ([i]al tavolo i primi cittadini di Rovigo, Adria, Badia, Lendinara e Lusia Ndr[/i]), consiglieri comunali; rappresentanti di gruppi di commercianti dei centri storici; i vertici dei centri commerciali La fattoria, il Faro e il Porto...”.



La protesta fuori dalla Camera di commercio di un gruppo di esercenti e politici arrivati da Occhiobello (il tema è quello annoso dell’Outlet) non ha rovinato lo spirito della kermesse, con Bressanin che introducendo la serata ha potuto parlare di un’economia che ancora risente degli ultimi dieci anni della crisi, e che il compito della politica dovrebbe essere quello di favorire la ripresa attraverso iniziative tese a rilanciare i redditi e non favorendo la nascita di iniziative come l’Outlet di Occhiobello, contro il quale “ci siamo battuti dal primo momento".



Allo “spirito” dei commercianti si è rivolto, nel suo saluto, anche il sindaco di Rovigo, Massimo Bergamin: “Voi siete degli eroi perché riuscite ad alzare tutte le mattine una serranda, senza arrendervi. Lo so, quando andate al lavoro e passate davanti al Comune, pensate magari alle tasse da pagare... Io penso tutte le mattine a come agevolare voi che lavorate e lo sviluppo della città... E come comune siamo sempre vigili (il riferimento al caso Famila è chiarissimo). Di una cosa potete stare certi: io e il comune di Rovigo ci schiereremo sempre dalla parte della legalità”.



Il servizio completo in edicola nella Voce di venerdì 11 marzo

LASCIA IL TUO COMMENTO:

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0

Copyright 2018 © | Tutti i diritti riservati.
Privacy Policy - Cambia le impostazioni sulla privacy - Condizioni di utilizzo

Powered by Gmde srl