you reporter

Minacce di morte con l'ascia <br/> arresto convalidato dal giudice

Rovigo

Carabinieri & Questura tentato Omicidio 2.jpg

La conferenza stampa dei Carabinieri di Rovigo

04/04/2016 - 12:33

E' stato convalidato lunedì 4 aprile mattina dal giudice per le indagini preliminari l'arresto di Roberto Schiavone, il 42enne di Avellino, residente a Rovigo, fermato da Carabinieri e Volanti per minacce di morte, brandendo un'ascia, alla moglie e alla figlia 13enne, per una relazione che quest'ultima aveva con un 16enne rumeno vicino di casa. ([url"Leggi il precedente"]http://www.polesine24.it/Detail_News_Display?ID=15856&typeb=0&CategoryId=278&annuncia-la-strage-su-facebook--arrestato-42enne-con-l-ascia-in-mano[/url]).



Il fatto era accaduto nella tarda serata di giovedì 31 marzo. Militari dell'Arma e Poliziotti erano intervenuti subito riuscendo a convincere l'uomo a desistere dal suo intento, portandolo in carcere a Rovigo. L'ascia è stata sequestrata dalle forze dell'ordine. Su Facebook aveva "postato" i suoi intenti.



Il servizio completo in edicola nella Voce di martedì 5 aprile

LASCIA IL TUO COMMENTO:

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0

Copyright 2018 © | Tutti i diritti riservati.
Privacy Policy - Cambia le impostazioni sulla privacy - Condizioni di utilizzo

Powered by Gmde srl