you reporter

Sgomberati rumeni e albanesi <br/> dall'ex ospedale Maddalena

Rovigo

26/04/2016 - 12:31

Ennesimo sgombero all'ex ospedale Maddalena di Rovigo dove, nella mattina di martedì 26 aprile, gli agenti della Polizia locale di Rovigo e della Polizia di Stato sono intervenuti per liberare l'immobile dagli occupanti abusivi.



Gli agenti rodigini hanno accompagnato alla porta della struttura una coppia di rumeni e una di albanesi due uomini e due donne che vivevano accampati in mezzo alla sporcizia e al degrado.



A giorni la proprietà dell'ex ospedale, composta dalle ditte Reale e Cefil, inizierà i lavori di messa in sicurezza della struttura, ma soprattutto la chiusura di tutti gli accessi per evitare che continui l'occupazione dei locali all'interno.



Il servizio completo in edicola nella Voce di mercoledì 27 aprile

LASCIA IL TUO COMMENTO:

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0

Copyright 2018 © | Tutti i diritti riservati.
Privacy Policy - Cambia le impostazioni sulla privacy - Condizioni di utilizzo

Powered by Gmde srl