you reporter

Mette in fuga i ladri sparando <br/> ora potrebbe finire nei guai

Stanghella

pistola.JPG

10/05/2016 - 10:11

E’ la procura di Rovigo titolare delle indagini relative all’assalto al bancomat di Stanghella. Un colpo andato a vuoto, anche per l’intervento del cittadino che ha sparato alcuni colpi in direzione dei banditi. Per farli fuggire ([url"leggi l'articolo"]http://www.polesine24.it/Detail_News_Display?ID=16252&typeb=0&colpi-di-pistola-in-aria--fuggono-i-predoni-del-bancomat[/url]).



Ma proprio la posizione del cittadino sarà al vaglio della magistratura rodigina. La sua scelta di impugnare la pistola e sparare, infatti, potrebbe avere conseguenze penali.



Da capire infatti se gli spari possano finire nell’ipotesi di stato di necessità, ossia impedire la commissione di un reato. Molto più grave invece, sarebbe l’ipotesi di una incriminazione per tentato omicidio. A chiarire tutto questo saranno anche i rilievi dei carabinieri e l’esame balistico sulle traiettorie dei colpi.



Tutti i dettagli sulla Voce in edicola martedì 10 maggio

LASCIA IL TUO COMMENTO:

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0

Copyright 2018 © | Tutti i diritti riservati.
Privacy Policy - Cambia le impostazioni sulla privacy - Condizioni di utilizzo

Powered by Gmde srl