you reporter

Strade e pavè come il groviera <br/> 71enne cade e fa causa al comune

Buche a Rovigo

buche rovigo.JPG

Sampietrini sollevati dal manto stradale a Rovigo

24/05/2016 - 10:50

L’asfalto e il porfido a Rovigo sono un disastro: le buche sono una piaga che fa danni, non ultimo per l'incolumità dei cittadini, il sampietrini, invece, si staccano dal pavè come fossero birilli.



Una 71enne è rovinata a terra fratturandosi il polso in un marciapiede di largo Libertà, che corre attorno a un'aiuola. E' in causa con il comune di Rovigo e ha chiesto 5mila euro di danni. Sarà il giudice a stabilire chi avrà ragione.



Intanto basta fare quattro passi attorno alla Rotonda per accorgersi, tra via Verdi e piazza XX Settembre, che la strada è un disastro. Ad ogni tombino i cubetti di profido tutt’attorno sono saltati, lasciando spazio a buche profonde. E pure al centro della strada, proprio di fronte alla scalinata che immette nella chiesa più bella del capoluogo, i sampietrini sono completamente sconnessi. E rivelano un mosaico davvero poco invidiabile. In via IV Novembre, laterale di via Silvestri che passa proprio davanti alla chiesa di San Francesco, il problema è il medesimo.



Il servizio completo in edicola nella Voce di martedì 24 maggio

LASCIA IL TUO COMMENTO:

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0

Copyright 2018 © | Tutti i diritti riservati.
Privacy Policy - Cambia le impostazioni sulla privacy - Condizioni di utilizzo

Powered by Gmde srl