you reporter

Da Rovigo a Sarzano su due ruote

Lavori pubblici

via_maffei[1].JPG

Il sottopasso di via Maffei

18/08/2016 - 07:00

Sta per arrivare il tempo della pista ciclabile Rovigo-Sarzano. Un progetto del quale si parla da anni e che oggi approderà in giunta comunale. L’esecutivo di Massimo Bergamin deve dare il via libera alla convenzione fra Comune e Consorzio di bonifica Adige Po per il passaggio del tracciato per due ruote che collegherà via Maffei con via Capitello, a pochi metri dal centro di Sarzano. A quel punto per dare il via ai lavori mancherà solo l’ok definitivo del consiglio comunale e l’affidamento dei lavori.




La pista ciclabile, della lunghezza di circa 600 metri partirà dal sottopasso ciclopedonale di via Maffei e poi, grazie ad un accordo con l’Ulss 18, passerà proprio nell’area verde sul retro della cittadella sociosanitaria, per arrivare poi in via Capitello a Sarzano. “L’intesa raggiunta con l’Ulss - spiega l'assessore Gianni Antonio Saccardin - permetterà anche di consentire alla cittadinanza di raggiungere in sicurezza alla cittadella. Sarannno allestiti anche punti luce e videosorvegianza per garantire maggiore sicurezza”.


Tutti i dettagli sulla Voce in edicola il 18 agosto

LASCIA IL TUO COMMENTO:

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0

Copyright 2018 © | Tutti i diritti riservati.
Privacy Policy - Cambia le impostazioni sulla privacy - Condizioni di utilizzo

Powered by Gmde srl