you reporter

Insegue e sperona la ex: arrestato

Rovigo, 59enne in carcere per atti persecutori

Posto di controllo dei CC.jpg

Controlli dei carabinieri

06/10/2016 - 15:49

Ha inseguito e speronato più volte la sua ex convivente, tentando di buttarla fuori strada. Da anni la donna era vittima di molestie e minacce. Per questo un 59enne di San Martino di Venezze, è stato arrestato dai carabinieri per stalking.



I militari, intervenuti dopo la chiamata della donna, hanno intercettato i veicoli nei pressi del casello autostradale di Boara Pisani. L'uomo, accortosi della presenza dei militari, a bordo della propria Fiat Bravo, tentava di darsi ala fuga. Nasceva un inseguimento che terminava a Stanghella, dove i carabinieri lo bloccavano e lo traevano in arresto. L'uomo è in carcere a Rovigo, domani (venerdì 7 ottobre) la direttissima.



La donna, una 45enne di San Martino di Venezze, riferiva che da anni era vittima di soprusi, minacce e aggressioni dell'uomo, descrivendo addirittura una circostanza in cui l'uomo, due anni prima, le aveva rotto alcune costole. Da 5 mesi avevano interrotto la relazione.



Il 59 enne, sottoposto ad alcoltest, risultava positivo per cui veniva denunciato per guida sotto l'effetto di alcol. Il veicolo veniva sottoposto a sequestro ai fini della confisca.



L'articolo sulla Voce di venerdì 7 ottobre.

LASCIA IL TUO COMMENTO:

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0

Copyright 2018 © | Tutti i diritti riservati.
Privacy Policy - Cambia le impostazioni sulla privacy - Condizioni di utilizzo

Powered by Gmde srl