you reporter

Polesine, infortuni sul lavoro in lieve aumento

Anmil

Immagine.jpg

10/10/2016 - 09:00

ROVIGO - Ieri, 9 ottobre, si è celebrata la giornata per le vittime degli incidenti sul lavoro. In Polesine, spiega l'Anmil, tra gennaio e luglio 2016 ci sono stati 1.652 infortuni nei luoghi di lavoro, un numero che registra un lieve aumento, dello 0,12%, rispetto al 2015 quando, nello stesso periodo dell’anno, erano stati 1.650.



In calo invece gli infortuni mortali, nei primi sette mesi dell’anno: tre nel 2016 rispetto ai 5 dell’anno prima. Per quel che riguarda le malattie professionali denunciate, sono state 141 nei primi sette mesi del 2016 contro le 266 del 2015, un calo del 46%. Questo significa che la situazione appare in miglioramento, anche a seguito della campagna per la sicurezza sui luoghi di lavoro attivata dalla prefettura di Rovigo a seguito del tragico incidente alla Coimpo di Adria (2014) dove persero la vita quattro lavoratori.



Tutti i dettagli sulla Voce in edicola il 10 ottobre

LASCIA IL TUO COMMENTO:

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0

Copyright 2018 © | Tutti i diritti riservati.
Privacy Policy - Cambia le impostazioni sulla privacy - Condizioni di utilizzo

Powered by Gmde srl