you reporter

Una cappa di nebbia impenetrabile, e lo smog è oltre ogni limite

Meteo

66648

13/12/2016 - 06:50

Non saranno più "le nebbie di una volta", ma di certo Arpav e tutti i siti di previsioni meteo lasciano poco spazio all'ottimismo.

Il Polesine sarà coperto da una cappa di nebbia fittissima almeno fino a venerdì prossimo (16 dicembre). E anche la parziale tregua prevista appunto per la giornata di venerdì è destinata a durare al massimo 24 ore.

Da sabato 17 dicembre, infatti, la nebbia tornerà padrona assoluta dei cieli polesani. Andrà leggermente meglio solo lungo le coste, dove il vento spazzerà via la nebbia lasciando spazio al cielo sereno. La presenza di un'ampia area di alta pressione dovrebbe caratterizzare il meteo almeno fino al giorno di Natale. Non resta dunque che... farsene una ragione. E prendere le adeguate contromisure, in particolare quando si è costretti a guidare l'auto.

Diverso il discorso per quanto riguarda le condizioni dell'aria: la presenza di Pm10 già oggi potrebbe superare anche a Rovigo il tetto massimo di sforamenti (50 microgrammi di polveri sottili per ogni metro cubo d'aria) consentito dalla legge, che è di 35 nel corso di un anno solare.

Dopo Adria, dunque, anche Rovigo entrerà nel novero delle città "fuorilegge" per quanto riguarda la smog.

Servizio sulla Voce in edicola martedì 13 dicembre

LASCIA IL TUO COMMENTO:

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0

Copyright 2018 © | Tutti i diritti riservati.
Privacy Policy - Cambia le impostazioni sulla privacy - Condizioni di utilizzo

Powered by Gmde srl