you reporter

Paura attentati, il mercato viene blindato ai varchi

67724

27/12/2016 - 23:18

Polizia locale schierata a ogni varco del mercato settimanale, dall'ingresso di corso del Popolo, alla fine della lunga camminata, e in via Fleming, all'altezza del multipiano. Bancarelle blindate, stamattina 27 dicembre a Rovigo, per la paura degli attentati con i tir, come già avvenuto a Berlino e a Nizza.



Uno sforzo per i vigili urbani chiamati controllare gli ingressi e dell'amministrazione comunale che ha sistemato dei "panettoni" di cemento per evitare ingressi violenti e indesiderati.



L'ordinanza sindacale che ha emanato il sindaco di Rovigo Massimo Bergamin fa seguito ad alcuni incontri che si sono tenuti la scorsa settimana in Prefettura prima e, in Questura poi, su indicazione del Ministero dell'Interno, in cui le forze dell'ordine si sono coordinate.



Fa specie vedere tanta attenzione su un mercato tradizionale, e tutto sommato piccolo, come piccola è Rovigo, ma evidentemente la guardia deve restare alta.



"La polizia locale di Rovigo - si legge in una nota del sindaco -, già da oggi, sta provvedendo a proteggere gli accessi a tutti i siti sensibili dove c'è una significativa aggregazione di persone".



Tra i luoghi individuati, in modo particolare ci sono i mercati del martedì, del giovedi e del sabato oltre alle manifestazioni di fine anno.



"Questo potrà creare qualche minimo disagio alla cittadinanza, certi, però, che si comprenderà che tutto ciò è fatto nell'interesse esclusivo della tutela dei cittadini e degli operatori commerciali. - ha spiegato il comandante della polizia locale Giovanni Tesoro - In base alle direttive ricevute, questi servizi hanno il carattere di priorità assoluta pertanto, verranno schierati tutti gli uomini a nostra disposizione".



"Tutto il mio sostegno e un sincero grazie alla polizia locale e a tutte le forze dell'ordine impegnate sul nostro territorio che, in questi giorni di festa, non abbassano mai la guardia per difenderci e proteggerci" ha concluso il sindaco di Rovigo, Massimo Bergamin.



Il servizio domani 28 dicembre sulla Voce di Rovigo

LASCIA IL TUO COMMENTO:

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0

Copyright 2018 © | Tutti i diritti riservati.
Privacy Policy - Cambia le impostazioni sulla privacy - Condizioni di utilizzo

Powered by Gmde srl