you reporter

Il sindaco Bergamin: "Il 2017 sarà l'anno della svolta"

L'intervista

52032

Il sindaco Massimo Bergamin

31/12/2016 - 07:00

E’ già proiettato sulle sfide del 2017. Il sindaco di Rovigo Massimo Bergamin parla dei risultati ottenuti nel 2016 ed elenca le prospettive per il nuovo anno.



Nel bilancio di fine anno del primo cittadino ci sono l tante apparizioni televisive, per portare avanti a livello nazionale la sua battaglia sulle politiche dell’immigrazione spiegando anche che “ho usato le presenze in televisione anche per far conoscere Rovigo e le sue bellezze”.



Bergamin rivendica anche la lunga discussione e i risultati ottenuti nelle società partecipate: “Abbiamo fatto chiarezza e anche sul tema dei rifiuti alla fine ha prevalso il buon senso, anche per il salvataggio di Ecoambiente”. Sostiene poi che nominare Alessandro Duò alla guida di Asm spa sia stata “la scelta migliore che potessi fare. Presto il programma condiviso della società”.



Quindi i le grane legate alle vicende Mef e Baldetti. E poi le politiche per il Cur: “Speriamo siano sempre di più le persone che si avvicinano all’ambito formativo”. Il Piano degli interventi: “In gennaio sarà presentato in consiglio”. Insomma, il 2017 sarà l’anno della svolta: “Mi aspetto che molti frutti del lavoro fatto fin qui vengano raccolti nei prossimi 12 mesi”.



L'intervista completa sulla Voce in edicola sabato 31 dicembre.

LASCIA IL TUO COMMENTO:

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0

Copyright 2018 © | Tutti i diritti riservati.
Privacy Policy - Cambia le impostazioni sulla privacy - Condizioni di utilizzo

Powered by Gmde srl