you reporter

Poca neve e tanto ghiaccio: l'allarme della Protezione civile

Meteo

68984

12/01/2017 - 23:59

Vista la situazione meteorologica attesa per le prossime ore e per tutta la giornata di domani, venerdì 13 gennaio, la Protezione civile della Regione Veneto ha dichiarato una fase di attenzione per nevicate e gelate su tutto il territorio valido fino alle ore 10 di sabato 14 gennaio.


In particolare sono previste nevicate diffuse in montagna e a quote collinari, mentre in pianura si presenterà un "andamento irregolare con fasi di neve, neve mista a pioggia e pioggia". Viste le temperature rigide e al di sotto dello zero proprio quest'ultima potrebbe causare i principali problemi, con la formazione di ghiaccio al suolo, specie nel corso della notte fra giovedì 123 e venerdì 13 gennaio e nella notte successiva. A seconda dell'intensità delle precipitazioni nevose e della formazione di ghiaccio lungo le strade, localmente la fase di attenzione verrà riconfigurata in "Fase operativa di pre-allarme" o di "allarme".

"In particolare - scrive la Protezione civile - si segnala che il clima particolarmente rigido, anche dopo l’evento nevoso, favorirà la formazione e la persistenza di ghiaccio".


Da qui la raccomandazione agli enti locale di attivare tutte le procedure di intervento per quanto riguarda le infrastrutture stradali e ferroviarie.


Fuori dal linguaggio burocratico, la Protezione civile comunica che nelle prossime due notti si potrebbe verificare nuovamente il fenomeno della "pioggia ghiacciata" che tanti problemi ha causato martedì scorso mettendo praticamente in tilt la circolazione in tutto il Polesine.

Per quanto riguarda la neve, invece, non resta che attendere...

LASCIA IL TUO COMMENTO:

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0

Copyright 2018 © | Tutti i diritti riservati.
Privacy Policy - Cambia le impostazioni sulla privacy - Condizioni di utilizzo

Powered by Gmde srl