you reporter

In piazza Vittorio, una fiaccolata per Giulio Regeni

Rovigo

25/01/2017 - 20:26

Una fiaccolata per non dimenticare il povero Giulio Regeni, il ricercatore italiano ucciso esattamente un anno fa in Egitto, in circostanze non ancora chiarite.



Nella serata di mercoledì 25 gennaio in molte piazze d’Italia, e anche a Rovigo, in piazza Vittorio Emanuele, è andata in scena una manifestazione per chiedere di fare piena luce sulla vicenda.



Ad organizzare l’appuntamento, scattato attorno alle 19.30, l’associazione Amnesty International, affiancata anche dal gruppo Voci per la Libertà. Decine di persone, dunque, si sono radunate in piazza Vittorio per accendere una candela e chiedere giustizia per il povero Giulio.

LASCIA IL TUO COMMENTO:

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0

Copyright 2018 © | Tutti i diritti riservati.
Privacy Policy - Cambia le impostazioni sulla privacy - Condizioni di utilizzo

Powered by Gmde srl