you reporter

Rovigo capitale della cultura, la Regione lancia la candidatura

La proposta

70674

L'assessore regionale Cristiano Corazzari

08/02/2017 - 20:14

“Rovigo capitale della cultura, perché no?”. E la Regione è pronta a fare la propria parte per sostenere il sogno del capoluogo polesano.



A spianare la strada ad una candidatura del Polesine a livello nazionale, magari già per il 2020, è l’assessore regionale Cristiano Corazzari. Che spiega: “Come Regione siamo pronti a collaborare per poter candidare questo territorio, dato che credo fortemente nella cultura come collante tra territorio, impresa e promozione”.


Per Corazzari, infatti, ci sarebbero i presupposti per la candidatura di Rovigo: “L’idea è valida e innovativa - afferma - Rovigo avrebbe le dimensioni ideali, non è troppo grande e dispersiva, e inoltre possiede una valenza culturale e storica da promuovere e scoprire. Possiede un tessuto consolidato di istituzioni che lavorano bene e producono cultura, come l’Accademia dei Concordi, le fondazioni, le partecipazioni dei privati".


Nel caso questa idea si concretizzasse, quindi, la Regione farebbe la sua parte: “La candidatura di Rovigo testimonierebbe la capacità di un territorio di reinventarsi attraverso la valorizzazione culturale e turistica e la proposta di attività innovative, capaci di generare relazioni economiche e flussi culturali. Siamo pronti a collaborare, ne vedo tutte le potenzialità”.



LASCIA IL TUO COMMENTO:

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0

Copyright 2018 © | Tutti i diritti riservati.
Privacy Policy - Cambia le impostazioni sulla privacy - Condizioni di utilizzo

Powered by Gmde srl