you reporter

Si accampa in Comune per chiedere casa e lavoro

A palazzo Nodari arriva anche la polizia

71744

15/02/2017 - 14:18

Si accampa davanti all'ufficio del sindaco per chiedere casa e lavoro. E' anche piombata la polizia a palazzo Nodari per riportare la calma e impedire che la protesta di un uomo potesse trascendere.


Dopo essersi accampato con una coperta fuori dall'ufficio di Massimo Bergamin ha aspettato che il sindaco arrivasse in municipio. Nell'attesa l'uomo si è lamentato con diverse persone per la sua situazione di disoccupato e con uno sfratto in arrivo fra circa un mese.


Poi nel salone d'onore del municipio sono arrivati i poliziotti, infine il sindaco e l'assessore ai servizi sociali che hanno parlato con lui spiegando che per ottenere le case Ater ci sono requisiti e graduatorie e che cercheranno una soluzione per andare incontro alle sue richieste. Alla fine l'uomo è uscito da palazzo Nodari accompagnato dai poliziotti.

LASCIA IL TUO COMMENTO:

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0

Copyright 2018 © | Tutti i diritti riservati.
Privacy Policy - Cambia le impostazioni sulla privacy - Condizioni di utilizzo

Powered by Gmde srl