you reporter

A Rovigo saranno tagliati altri 33 alberi

Fra poche settimane gli abbattimenti saranno 70

viale regina margherita.JPG

I platani di viale Regina Margherita

25/02/2017 - 06:39

Il taglio continua. Anzi continuerà, perché l’abbattimento degli alberi malati a Rovigo scatterà nel giro di qualche settimana.


L’assessore ai lavori pubblici Gianni Saccardin ha annunciato che altri 33 alberi saranno tagliati nei vari quartieri e nelle frazioni di Rovigo. 33 piante che spariranno così dalla linea dell’orizzonte di Rovigo e che faranno salire a circa 70 gli abbattimenti.


La decisione è stata presa anche dopo il sopralluogo che l’assessore Saccardin ha effettuato con i responsabili di Italia Nostra, Wwf e Ambiente Polesine. “Tutti - dice Saccardin - si sono resi conto che le piante visionate sono malate o definitivamente morte".


I 33 alberi saranno tagliati in Commenda, a San Pio X, in via Miani, all’interno della scuola, a Borsea, a Grignano Polesine, a Concadirame, a Boara Polesine.


Sono salvi invece i tigli di via Tisi. L’assessore Saccardin ha così deciso che gli alberi lungo il viale, almeno per ora, non saranno abbattuti per la sistemazione dei marciapiedi.


Il servizio completo sulla Voce del 25 febbraio.

LASCIA IL TUO COMMENTO:

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0

Copyright 2018 © | Tutti i diritti riservati.
Privacy Policy - Cambia le impostazioni sulla privacy - Condizioni di utilizzo

Powered by Gmde srl