you reporter

Tifosi del Delta picchiati e rapinati della sciarpa, indagati 5 ultrà dell'Adriese

Violenza negli stadi

72847

28/02/2017 - 12:50

Alla larga dallo stadio per un anno e indagati per rapina i cinque tifosi dell'Adriese che dopo il derby di Calcio Serie D dell'11 dicembre scorso hanno pestato i alcuni supporters del Delta. Uno degli ultrà è stato denunciato alla procura dei minori perché ha 17 anni.



L'accusa è di aver sottratto con la forza la sciarpa biancazzurra a due membri della tifoseria avversaria. Secondo le ricostruzioni, infatti, all'uscita dallo stadio Bettinazzi, dove il Delta aveva vinto di misura, un gruppo di cinque ultrà dell'adriese avevano accerchiato due tifosi del Delta, riconoscibili per i giubbotti e le sciarpe della loro squadra del cuore.



I supporters sconfitti non si sono accontentati degli insulti, ma hanno strappato le sciarpe biancazzurre dal collo dei due malcapitati, gettandole a terra e pestandole in segno di disprezzo. E allo scherno si sono aggiunte anche le botte: gli aggressori hanno iniziato a prendere a calci e pugni i loro rivali, per poi dileguarsi.



Ma la fuga non è bastata a far perdere le tracce: la polizia infatti è riuscita a risalire alla loro identità, così per i cinque tifosi, oltre all'apertura di un indagine per rapina, è scattato il divieto di mettere piede allo stadio



LASCIA IL TUO COMMENTO:

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0

Copyright 2018 © | Tutti i diritti riservati.
Privacy Policy - Cambia le impostazioni sulla privacy - Condizioni di utilizzo

Powered by Gmde srl