you reporter

Giorgia Businaro si dimette da direttore regionale di Legambiente

La decisione

73467

07/03/2017 - 10:41

Giorgia Businaro lascia l’incarico di direttore regionale di Legambiente, che ricopriva da circa un anno e mezzo. “Ho deciso di dimettermi – spiega – perché non ritenevo corretto ricoprire un ruolo politico in un partito e allo stesso tempo far parte di un’associazione che da sempre si definisce apolitica e apartitica”.



Dalla fine di gennaio infatti, la Businaro è entrata a far parte del consiglio comunale di Rovigo, tra i banchi del Partito Democratico, al posto di Elisa Calò, dimessasi per motivi legati alla sua professione. La sua partecipazione alla vita politica della città, dunque, l’ha portata a prendere questa decisione.



“Credo che lasciare l’incarico di direttore generale sia stata la cosa giusta – dichiara – per rispetto sia verso il mio nuovo ruolo da consigliere comunale che nei confronti di Legambiente, un’associazione che non voglio venga affiancata a nessun partito politico”. Il suo incarico all’interno de gruppo ambientalista è stato preso la scorsa settimana dal padovano Piero Decandia.



“Con queste dimissioni comunque - continua il nuovo consigliere comunale - non finisce il mio impegno sui temi ambientali. Continuerò a lavorare da dietro le quinte al fianco di chi si è preso l’onere di stare in prima fila”.



La Businaro ricopriva il ruolo di direttore regionale di Legambiente da un anno e mezzo. In precedenza era stata direttore a livello provinciale per circa sette anni, e poi per tre anni aveva lavorato nella direzione nazionale dell’associazione ambientalista.

LASCIA IL TUO COMMENTO:

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0

Copyright 2018 © | Tutti i diritti riservati.
Privacy Policy - Cambia le impostazioni sulla privacy - Condizioni di utilizzo

Powered by Gmde srl