you reporter

Luce, sicurezza e bar ai giardini Due torri di Rovigo

Il progetto del Comune

alberi tagliare.jpg

I pioppi dei giardini delle Torri

10/03/2017 - 08:15

Più luce, sicurezza e un punto ristoro nei giardini delle due torri a Rovigo.

L’amministrazione comunale sta mettendo a punto un progetto per dare nuova vita all’area verde racchiusa tra le due torri simbolo della città e alle spalle di piazza Matteotti. Un progetto che si interseca anche con l’intenzione di potenziare la rete della videosorveglianza in città, provando a far entrare in questo circuito della sicurezza anche le telecamere dei privati puntate alle entrate di cancelli privati o attività commerciali.


L’idea di rivitalizzare l’area Torri il Comune la sta perseguendo da diversi mesi.


Il sindaco Massimo Bergamin l’aveva annunciata a proposito del miglioramento della sicurezza in città. “Stiamo lavorando - spiega il primo cittadino - all’idea di poter favorire l’insediamento di un punto di ristoro all’interno dell’area verde. Un bar o chioschetto che sia, che potrebbe anche diventare un presidio per le ore serali”.


L’area verde circondata dalle antiche mura cittadine, infatti, di notte è quasi totalmente al buio, o comunque in una penombra che favorisce incontri sospetti o atti vandalici.

LASCIA IL TUO COMMENTO:

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0

Copyright 2018 © | Tutti i diritti riservati.
Privacy Policy - Cambia le impostazioni sulla privacy - Condizioni di utilizzo

Powered by Gmde srl