you reporter

Cade nella buca e perde la vista da un occhio

Commenda

75646

31/03/2017 - 10:00

Tradita da una buca, a due passi da casa, una donna di 70 anni, residente in Commenda, ha persino perso la vista da un occhio.



E ora è pronta a chiedere i danni al comune, lamentando il cattivo stato di manutenzione del marciapiede, e anche all’Ulss, sostenendo di non essere stata curata con tutti i crismi del caso, dopo la corsa al pronto soccorso seguita alla caduta.



La vicenda risale allo scorso settembre. Siamo in Commenda, all’angolo tra via Puccini e via Volta. La donna, 70enne, abita in quest’ultima strada. Sta però passeggiando sul marciapiede di via Puccini quando inciampa e sbatte violentemente il volto a terra. La signora porta gli occhiali, che vanno in frantumi: i vetri le si piantano nel viso. E scatta la corsa al pronto soccorso.



Lì viene curata, “ricucita”, e sistemata anche dal punto di vista estetico. Ma la vicenda non è finita. Per la signora, infatti, il dolore continua. Le sale la febbre, la ferita fa male. Ad un certo punto, perde anche la vista dall’occhio ferito. Morale: nella ferita c'erano sassolini e altri detriti.

LASCIA IL TUO COMMENTO:

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0

Copyright 2018 © | Tutti i diritti riservati.
Privacy Policy - Cambia le impostazioni sulla privacy - Condizioni di utilizzo

Powered by Gmde srl