you reporter

Ladri banditi dal Delta, avevano rubato il motore di una barca

Il provvedimento

75966

03/04/2017 - 13:15

Sono stati banditi dal Delta i due ladri di motori che il 9 marzo scorso avevano messo a segno un colpo ai danni di un'imbarcazione ormeggiata a Bacucco, una località di Porto Tolle.



Ai responsabili, due giovani trentenni che abitano in provincia di Venezia, il questore ha vietato di fare ritorno per ben tre anni nei comuni di Ariano, Porto Viro, Taglio di Po e Rosolina per evitare che possano tornare a colpire.



A consegnarli alla giustizia era stata la prontezza del pescatore derubato che si era accorto di movimenti sospetti attorno alla sua imbarcazione. In effetti poco dopo ha visto due persone asportare il motore della sua barca e caricarlo in auto.



A quel punto la vittima del furto ha telefonato ai carabinieri, che, sopo un breve inseguimento, sono riusciti a bloccare la fuga dei due ladri e del loro complice al volante della Golf ([url"Leggi l'articolo"]http://www.polesine24.it/Detail_News_Display/Delta/rubano-un-motore-marino-arrestati-tre-chioggiotti[/url]).



I responsabili, la cui fedina penale è molto ricca, sono stati arrestati e sottoposti all'obbligo di firma, in attesa della sentenza del giudice. Nel frattempo, però, a pronunciarsi è stato il questore che ha emesso nei loro confronti il divieto di ritorno.

LASCIA IL TUO COMMENTO:

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0

Copyright 2018 © | Tutti i diritti riservati.
Privacy Policy - Cambia le impostazioni sulla privacy - Condizioni di utilizzo

Powered by Gmde srl