you reporter

Il ritorno di Igor: aggredisce uno straniero in bicicletta

La caccia all'uomo

Ezechiele Norberto Feher - Igor il russo Vlacavic

29/04/2017 - 17:54

Igor è ancora nella zona rossa. Ne sono convinte le forze dell’ordine che, ormai da un mese, gli danno la caccia tra Consandolo, Argenta e Budrio. E adesso spunta un nuovo avvistamento.



A denunciarlo è un giovane pakistano, che racconta di essersi salvato dall’aggressione in una zona ricca di boscaglia tra Marmorta e Consandolo. Proprio la zona dove ormai 21 giorni fa Igor/Norbert ha fatto perdere le proprie tracce.



Secondo il racconto del giovane straniero, Igor gli sarebbe andato incontro mentre era in bicicletta. Dalla boscaglia è infatti uscito un uomo malconcio, con il viso gonfio a metà, con macchie di sangue vecchio sui vestiti trasandati. La mano destra era nascosta dietro la schiena: probabilmente teneva in pugno una pistola.



A quanto pare, Igor/Norbert voleva rubare la bici allo straniero. Che però è riuscito a fuggire, pedalando a rotta di collo per poi dare l’allarme.

LASCIA IL TUO COMMENTO:

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0

Copyright 2018 © | Tutti i diritti riservati.
Privacy Policy - Cambia le impostazioni sulla privacy - Condizioni di utilizzo

Powered by Gmde srl