you reporter

Il 18enne veterano del crimine viola la sorveglianza per l'ennesima volta

Il caso

79367

10/05/2017 - 13:48

Ha battuto un nuovo record il marocchino di 18 anni che da fine aprile è sotto sorveglianza speciale nella sua abitazione di Rovigo per la lunga serie di crimini di cui si è macchiato. Nonostante la giovane età, infatti, il ragazzo è già un veterano nel mondo del crimine ([url"Leggi l'articolo"]http://www.polesine24.it/Detail_News_Display/Rovigo/a-18-anni-e-gia-sorvegliato-speciale-con-una-fedina-penale-da-paura[/url]).



Il giovane delle limitazioni di orario previste dalla misura della sorveglianza speciale a cui è sottoposto non ne vuole proprio sapere. Così ieri notte si è allontanato da casa per fare un giro in centro, violando la sorveglianza per l'ottava volta in poco più di dieci giorni.



Un bel grattacapo per gli agenti della questura che stavolta lo hanno beccato, verso le 2.30, in piazza Umberto I. Dopo avergli messo le manette ai polsi per l'ennesima volta, i poliziotti lo hanno ricondotto a casa, sottoponendolo agli arresti domiciliari. A convalidare o meno questa disposizione sarà il giudice del Tribunale di Rovigo durante il processo per direttissima, fissato per oggi.



Per il momento una cosa è certa: il piccolo delinquente sta dando parecchio filo da torcere alla questura di Rovigo.



LASCIA IL TUO COMMENTO:

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0

Copyright 2018 © | Tutti i diritti riservati.
Privacy Policy - Cambia le impostazioni sulla privacy - Condizioni di utilizzo

Powered by Gmde srl