you reporter

Pd: Avezzù passi all'azione e venga all'opposizione

I consiglieri comunali dem contro la giunta Bergamin

80807

22/05/2017 - 21:22

Paolo Avezzù venga pure a sedersi tra i banchi dell’opposizione, c’è posto”. I consiglieri comunali del Pd usano il sarcasmo per sottolineare l’uscita, qualche giorno fa, del gruppo Obiettivo Rovigo che aveva attaccato la giunta comunale sui tanti ritardi nel dare attuazione al programma dell’amministrazione comunale.


Giorgia Businaro, Nadia Romeo e Mattia Moretto, che siedono sui banchi del Pd in consiglio comunale colgono la palla al balzo per attaccare l’amministrazione, e in particolare gli assessori Paulon e Saccardin. E mettono anche il dito nella piaga delle divisioni interne alla squadra di governo della città.


“Evidentemente - dice Mattia Moretto - Paolo Avezzù e il suo gruppo volevano tirare un siluro contro l’assessore Paulon, visto che i punti di critica all’attività dell’amministrazione comunale sono quasi tutti relativi ai suoi assessorati. E non possiamo non concordare con le loro accuse. Che viale Trieste non sia ancora stata modificata è una vergogna”. “E allora - sottolinea Nadia Romeo - che Avezzù e Carmelo Sergi siano conseguenti. E’ ora di passare dalle parole ai fatti, se non sono d’accordo sull’azione della giunta che facciano i passi necessari e magari escano dalla maggioranza. E basta dire che per fare le cose, dalla manutenzione delle strade ai servizi pubblici, alla nuova viabilità, servono risorse. I soldi ci sono, bisogna però saperli utilizzare. L’avanzo di bilancio di 1,7 milioni è uno scandalo”.


Giorgia Businaro: “Di quello detto da Avezzù non condivido le proposte sullo spostamento del mercato del martedì, allestirlo nelle vie del centro diventerebbe caotico. Meglio lasciarlo su Corso. Ma perché aspettare tanto per cambiare il senso di viale Trieste? Il suo piano del traffico, poi, contraddice tutti i flussi della circolazione: è solo un insieme di variazioni nel senso di marcia delle strade del centro. Non c’è una logica, ad esempio come spiegare la rotatoria attorno a piazza Merlin?” E ancora i tre consiglieri comunali: “Rovigo è una città immobile, se ne stanno accorgendo anche i gruppi di maggioranza che ora cercano di smarcarsi per mostrare alla città di essere gli unici a provare a fare qualcosa. Ma si tratta di un giochetto che non ha senso se poi non si è conseguenti”.

LASCIA IL TUO COMMENTO:

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0

Copyright 2018 © | Tutti i diritti riservati.
Privacy Policy - Cambia le impostazioni sulla privacy - Condizioni di utilizzo

Powered by Gmde srl