you reporter

Cartoni e fumetti hanno invaso la città

La kermesse

27/05/2017 - 21:09

Capitan America e Wonder Woman che passeggiano per il centro storico di Rovigo. Personaggi usciti da qualche videogioco seduti all’ombra sul liston. Grazie a RovigoComics, questo weekend la città si è trasformata nella capitale dei fumetti.



La kermesse, che ha preso il via lo scorso venerdì, ha invaso tutto il centro storico, dalle due piazze principali fino al Corso del Popolo. Lo stand in piazza Vittorio Emanuele II per esempio, è tutto dedicato a fumetti, giocattoli e gadget.



In piazza Garibaldi invece si possono ammirare degli artisti all’opera mentre disegnano le loro tavole. Matteo Mannini per esempio, è l’autore di J.W. Willand: “La storia parla di un detective durante la seconda guerra mondiale - spiega - si tratta di un’opera autoprodotta, scritta e disegnata da me. Nella vita faccio il pittore, lavoro con delle gallerie d’arte, ma ho sempre avuto la passione per i fumetti, così ho deciso di provare a realizzarne uno”.



Spostandosi in piazzetta Annonaria poi, si viene catapultati nel mondo dei videogiochi. In questo angolo della kermesse, i visitatori possono ripercorrere tutta la storia del videogame dagli albori a oggi, grazie a vari espositori specializzati in retrogames.


Il servizio completo sulla Voce in edicola il 28 maggio

LASCIA IL TUO COMMENTO:

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0

Copyright 2018 © | Tutti i diritti riservati.
Privacy Policy - Cambia le impostazioni sulla privacy - Condizioni di utilizzo

Powered by Gmde srl