you reporter

Il sindaco: "Cambiare il senso di marcia di viale Trieste"

Ultimatum di Bergamin: c'è tempo fino al 30 giugno

52032

Il sindaco Massimo Bergamin

27/05/2017 - 12:50

Tempo fino al 30 giugno. Poco più di un mese per sistemare il nodo di viale Trieste e della viabilità vicina.

Il sindaco, evidentemente stanco delle continue critiche, ha rotto gli indugi ed ha messo nero su bianco un vero e proprio ultimatum chiedendo che entro la fine del mese di giugno il senso di marcia di viale Trieste torni all’antico, ossia a come era fino a due anni fa.

“E’ ora di dare piena attuazione alla delibera del dicembre 2015 - spiega Massimo Bergamin - capisco che ci vogliano delle risorse per cambiare qualche senso si marcia, ma si deve fare. Le risorse ci sono e se non ci sono, ora vanno subito trovate”.


Parole chiare, perché la modifica della viabilità di quel tratto di città doveva avvenire già quasi due anni fa. Basta attendere. Ma non solo parole, perché il sindaco, per essere ancora più chiaro ha messo tutto nero su bianco ed ha scritto direttamente all’assessore alla viabilità Luigi Paulon, al comandante della polizia locale Giovanni Tesoro, alla dirigente del settore bilancio, Nicoletta Cittadin e al segretario generale Maria Cristina Cavallari.


Insomma un vero ultimatum lanciato dal sindaco, come dire: "Basta scuse".


Il servizio completo sulla Voce del 27 maggio

LASCIA IL TUO COMMENTO:

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0

Copyright 2018 © | Tutti i diritti riservati.
Privacy Policy - Cambia le impostazioni sulla privacy - Condizioni di utilizzo

Powered by Gmde srl