you reporter

Velox e tasse: “Cara As2, cambiamo per risparmiare”

Il sindaco

35492

Gli autovelox lungo la Romea

01/06/2017 - 22:00

“Se c’è un modo di risparmiare anche soltanto mille euro l’anno, credo sia nostro dovere provarci. Perché qui stiamo parlando di soldi pubblici, soldi dei cittadini che pagano le tasse. Non possono essere ammessi sprechi, di nessun tipo”.



Il sindaco Massimo Bergamin rivendica la scelta di bandire una gara d’appalto per l’affidamento dei servizi fin qui in capo ad As2: su tutti, gestione di tributi e autovelox.



Il comune di Rovigo, insomma, dal primo gennaio prossimo potrebbe separarsi, clamorosamente, da quella che di fatto è la sua azienda di servizi strumentali.



“Io non ce l’ho con nessuno”, dice però il primo cittadino, negando che la decisione sia frutto di una “frattura” politica con il presidente di As2 Roberto Magaraggia. “Non ce l’ho con nessuno, ma devo fare gli interessi dei miei cittadini e del nostro comune. Per questo credo sia giusto indire una gara aperta, tra diverse aziende, per arrivare ad affidare i servizi ad un prezzo concorrenziale”.



Del resto, nel corso degli anni i continui sconti operati da As2 sul costo di gestione dei velox hanno sollevato più di qualche perplessità sul reale valore del servizio.



Il servizio completo e tutti i numeri sulla Voce in edicola venerdì 2 giugno.

LASCIA IL TUO COMMENTO:

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0

Copyright 2018 © | Tutti i diritti riservati.
Privacy Policy - Cambia le impostazioni sulla privacy - Condizioni di utilizzo

Powered by Gmde srl